Running: Correre in sicurezza con una MiDifendo

Correre è stupendo perché fa bene al corpo e alla mente. Ma se mentre corriamo non ci sentiamo al sicuro, non saremo rilassati e di conseguenza anche la corsa ne risentirà. Fare running con il timore di essere aggrediti non è un’esperienza piacevole. Questo vale soprattutto per chi ama correre da solo, in particolare in strade secondarie, buie e isolate, magari la sera o la mattina prima dell’alba.

In questi casi, soprattutto alle donne ma non solo, può capitare di sentirsi tesi e preoccupati all’idea di incontri spiacevoli sia con malintenzionati che animali inferociti. In effetti i sondaggi ci dicono che molti sportivi hanno subito aggressioni mentre si allenavano, anche in pieno giorno, e molti runner hanno paura di correre da soli o in luoghi isolati. Una soluzione intelligente è portare con se un piccolo ma efficace strumento di autodifesa, la pistola al peperoncino MiDifendo.

Correre in sicurezza con una pistola al peperoncino

Tra i vari modelli proposti dal sito www.midifendo.it la pistola al peperoncino preferita dai nostri clienti sportivi è la MiDifendo GA3, un prodotto per autodifesa semplice e al contempo efficiente, perché di libero porto (non occorre alcuna licenza o porto d’armi), leggera (circa 100 gr), ma al contempo molto potente in caso di necessità.

Compatta e leggera, facile da usare e non interferisce nella corsa. Puoi portarla con te senza che ti pesi, ma allo stesso tempo sarai in grado di estrarla e impugnarla in pochi istanti. Non la sentirai nemmeno, ma saprai che c’è e che puoi usarla in caso di necessità.

Si può inserire in una comoda fondina oppure, se proprio vuoi il massimo della leggerezza, sfruttare l’apposita clip e attaccarla ai pantaloni. Pesa solo 100 grami, meno di uno smartphone.

Piccola e leggera, ma anche molto efficace: il getto liquido irritante arriva a 3 metri di distanza a una velocità di 180 Km/h. Un getto molto veloce e potente che immobilizza l’aggressore per circa 45 minuti, dando a te il tempo di metterti al sicuro e chiedere aiuto.

Dove mettere la pistola quando si va a correre

Dove tenere la pistola al peperoncino mentre si corre? L’abbiamo chiesto ad alcuni dei nostri clienti appassionati di corsa. Se corri in inverno probabilmente avrai una giacca o dei pantaloni da corsa con appositi taschini porta oggetti. Una soluzione può essere agganciare la pistola direttamente ai pantaloni grazie all’apposita clip oppure inserirla all’interno della tasca più facilmente raggiungibile.

Una delle soluzioni preferite dai runner è tenere la pistola nella fascia elastica portacellulare da braccio. Ha il vantaggio di essere aderente al corpo e facilmente raggiungibile. Così come può contenere uno smartphone o un lettore mp3, può contenere la pistola al peperoncino, che è alta solo 11 centimetri. Un consiglio di sicurezza: sarebbe meglio non ascoltare musica mentre si corre, in modo da tenere gli occhi ma anche le orecchie aperte!

Un’altra soluzione adottata da alcuni corridori è il marsupio a fascia elastica aderente. Questo può andar bene soprattutto se oltre la Pistola al peperoncino si ha la necessità di portare anche altre cose, come le chiavi dell’auto, uno spray per le zanzare, un energetico, ecc. Prova la soluzione più adatta a te: l’importante è che la pistola non sobbalzi mentre correte e che sia sempre facile da raggiungere.

Corsa in sicurezza: i vantaggi della pistola al peperoncino

I vantaggi di uno strumento di autodifesa come la pistola al peperoncino per chi va a correre sono la facilità d’uso, la comodità e l’efficacia.

Facilità d’uso: la pistola al peperoncino è facile da usare. In caso di aggressione non hai tempo di armeggiare con oggetti complicati o non sicuri, per questo è importante utilizzare qualcosa di semplice da raggiungere e da usare con sicurezza nel momento del bisogno.

Comodità: quando vai a correre non puoi portarti qualcosa di pesante o di rumoroso, che magari tintinna a ogni passo. Una pistola al peperoncino piccola e leggera come questa sembra essere pensata proprio per questo tipo di utilizzo. Non interferisce con la tua corsa, non ti pesa e nel caso cada accidentalmente, non si romperà perché è garantita!

L’efficacia: ovviamente non dev’essere solo comoda, ma anche efficiente. La pistole al peperoncino ha un getto forte, lungo, veloce e preciso. Raggiunge l’aggressore fino a 3 metri alla velocità di 180 km/h, mantenendo una traiettoria diretta, in grado quindi di non “inquinare” le persone e l’ambiente circostante. Oltre al forte impatto, all’aggressore viene impresso un alone di color rosso che permette l’eventuale riconoscimento in caso di fuga da parte delle forze dell’ordine.

Correre e incontrare un animale aggressivo: cosa fare?

Se ti trovi in presenza di un animale che ti corre incontro mostrando segni di rabbia o si avvicina con atteggiamento minaccioso, resta fermo, mantieni la calma e preparati a fronteggiare un possibile attacco estraendo lentamente la tua pistola al peperoncino. Non pensare neanche per un attimo di scappare: un cane raggiunge senza difficoltà i 40 km/h, un orso o un cinghiale i 50-60 km/h, tutti percepiscono la tua fuga come un invito all’inseguimento.
La maggior parte degli animali non è aggressiva, spesso è solo curiosa o difende ciò che percepisce come il proprio territorio. Nel caso dei cani, la maggior parte degli attacchi è causata da scarso addestramento, mancanza di disciplina e maltrattamento. Purtroppo, al mondo ci saranno sempre dei cattivi padroni, quindi è sempre meglio essere preparati a gestire un’eventuale aggressione.

Oltre a munirsi della Pistola al peperoncino, ti invitiamo a seguire alcuni nostri consigli:

  • Non disturbare l’animale quando mangia o si prende cura dei suoi cuccioli (sono molto protettivi in questi momenti).
  • Evita di sorridere. Potresti voler mostrare un’espressione amichevole ma, vedendo i denti, l’animale potrebbe pensare che tu sia pronto alla lotta.
  • Tieni l’animale sott’occhio, senza guardarlo direttamente. Non cercare di intimidirlo e non fare movimenti bruschi. Spostati lentamente. Non avvicinarti e non voltarti di schiena finché non sei sicuro che non sia più ostile.
  • Se trovi un cane che abbaia, rallenta e continua a camminare per allontanarti dalla zona. Non affrettarti ed evita ogni contatto di sguardi.
  • Se un cane ti corre incontro, non scappare assolutamente. Potrebbe non essere feroce e volere solamente giocare. Se scappi, però, potrebbe infervorarsi.
  • L’uso di pistole al peperoncino è pensato al solo scopo di difesa e mai per arrecare offesa gratuita ad animali inermi con maltrattamenti che, ricordiamolo, sono punibili per legge.

Conclusione

Che tu corra da solo/a o in gruppo, la mattina o la sera, sentirti protetto renderà la tua esperienza più sicura e piacevole. Con una MiDifendo GA3 ti sentirai più sicuro e potrai dedicarti alla corsa con il massimo della concentrazione!

Lascia il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *