Gli strumenti da difesa non sono tutti uguali!

Oggigiorno se ne sentono di tutti i colori. Intrusioni, rapine, aggressioni: crimini che trascinano persone innocenti nella violenza, eventi nel migliore dei casi restano solo un tentativo fallito, ma nel peggiore possono sfociare in un grave delitto. Il movente può essere la ricerca di soldi, sesso o un banale scontro per futili motivi ma il punto è che in giro ci sono molti soggetti pericolosi e tutti noi siamo vittime potenziali.

A volte mostrarsi arrendevoli consente di uscirne illesi, in altre situazioni l’unica via di fuga passa attraverso la dissuasione. Pensa a un negoziante: intrappolato dietro il bancone non può scappare ma anche volendo resterebbe a difendere il frutto di anni e anni di sacrifici, contro ogni istinto di autoconservazione. Lo stesso vale per chi è aggredito in casa, magari mentre sta tranquillamente dormendo. È difficile restare fermi quando è in pericolo la vita dei propri figli! Con questo non vogliamo in alcun modo incitare a comportamenti sconsiderati, ma solo far luce sugli strumenti da difesa in commercio e su come usarli in alcune situazioni-limite.

Quali strumenti da difesa usare?

Entrando nel vivo della questione e tralasciando sistemi illegali come il Taser, prendiamo in analisi i più diffusi.  Quali non tradiscono le aspettative? Quali reggono all’uso sotto stress? E soprattutto: quali danno le più alte garanzie di successo?

  • Manganelli, coltelli e altri oggetti contundenti se maneggiati con grande padronanza funzionano benissimo a distanza ravvicinata. Ma chi ha voglia di ritrovarsi in uno scontro faccia a faccia con un pericoloso malvivente?
  • Armi da softair e ad aria compressa funzionano sulle lunghe distanze ma richiedono un allenamento costante e non bloccano l’aggressore, al massimo lo fanno infuriare ancora di più.
  • Bombolette e spray al peperoncino non reggono la lunga distanza né l’uso sotto stress. Meglio non rischiare: potresti ritrovarti immerso in una nuvola di pepe!

 

Una pistola al peperoncino Piexon è un sistema sicuro e affidabile.Guardian Angel I in fondina ! MiDifendo

Precisa e veloce, ti difende a distanza ed è a prova di stress e paura, senza possibilità d’errore. Vediamo perché:

  • Quando premi il grilletto parte un getto nella direzione opposta a te. Non puoi sbagliare.
  • Puoi colpire l’aggressore in una qualsiasi parte del corpo, anche coperta. L’effetto irritante è assicurato.
  • Il getto è lungo 3 metri e non può essere evitato perché viaggia a forte velocità.
  • L’effetto non letale è prolungato, dai 45 fino ai 60 min.

273 CommentiLascia un commento

  • Buongiorno sono un militare, ho un quesito il porto in divisa è autorizzato in fondina visibile o si rischia di incappare in qualche reato, del tipo creato allarme?

    • Salve, i nostri dispositivi sono tutti di libero porto, anche se consigliamo sempre di non andare in giro con troppa esibizione; non tanto per questioni legali ma piuttosto per una giusta “decenza”. Inoltre in quanto militare di un corpo, se in divisa non darà certo troppo nell’occhio, ma riteniamo che debba eventualmente comunicarlo ai suoi superiori, visto che tale strumento (al momento) non risulta essere una dotazione d’ordinanza.

    • Salve Andrea, La GA3 si differenzia dalla GA2 per la presenza di:
      • clip incorporata per aggancio in cintura
      • tacca di mira più lunga
      • anello per aggancio a laccetto 
      • predisposizione per aggancio di un mirino laser (accessorio opzionale non incluso)
      • la composizione e l’efficacia della carica è identica in entrambi i prodotti

  • Buon giorno…

    Io una proposta per le armi a salve front firing l’avrei

    visto che ciò che è bello di una front firing è l effetto del fumo che fuoriesce anche dalla canna, non potrebbero fare canne otturate ma con dei piccoli fori solo per lo sfogo del fumo frontalmente?

    intendo la canna di metallo pieno ma con piccoli fori fino all uscita più solito tappo rosso con piccoli fori anche quello e con la clausola di non poterle modificare… ovviamente! u.u

    grazie a tutti! ^^

    • Ciao Fiore,
      Ti ringraziamo del tuo intervento, ma noi della midifendo.it non trattiamo la tipologia di prodotti che tu descrivi, sicuramente è una buona idea e probabilmente dovresti proporla a chi realizza questo tipo di prodotto. In merito alla sua efficacia in termini di autodifesa riteniamo che sia alquanto inutile.

  • Gent.mo Team Midifendo
    dovendo portare, esternamente per motivi di servizio, il prodotto da voi distribuito (Guardian Angel 2 o Jpx); chiedo se le stesse, ai sensi della normativa in vigore, possono essere legittimamente acquistate e portate.
    nel ringraziare per l’attenzione, porgo i più cordiali saluti.

    • Certo Giorgio, tutti i prodotti MiDifendo sono legali ai sensi della normativa 103 del 12 maggio 2011 che disciplina gli strumenti da difesa che nebulizzano una sostanza con principio attivo OC. Dunque può liberamente acquistarle e indossarle in servizio. Per ulteriori chiarimenti non esiti a contattarci al numero verde 800 034 190 o via email a info@midifendo.it

      • Gent.mo Team Mi Difendo,
        intanto volevo esaltare la vostra grande professionalità, poche aziende sul web operano come voi.
        Poi volevo porgere una domanda, ho acquistato alcune JPX , ottima arma di difesa contro attacchi sia a mani nude che con eventuali armi, ma hanno il calcio troppo piccolo, e per me, che ho una mano piuttosto grande, ho difficoltà nel impugnarla. Non esiste una prolunga in gomma o in altro materiale da applicare in modo da renderla con una presa più sicura e ferma..? Attendo una vostra risposta

        • Salve Tommaso,
          La ringraziamo moltissimo per i complimenti, ci fanno sempre piacere e sono fonte del nostro quotidiano impegno.
          In merito alla sua domanda, purtroppo in questo momento non abbiamo accessori utili allo scopo, ma sarà nostra premura verificare anche attraverso i nostri fornitori la possibilità di realizzare qualcosa appositamente per i casi come il suo.
          Spero di riuscirle a darle presto un soluzione.
          Grazie ancora

  • Ho letto attentamente i post e anche la brochure di confronto tra pistola e spray. Mi pare che le informazioni che fornite siano imprecise. Ritengo che la pistola Guardian Angel 2 non sia omologata ai sensi del Decreto Interministeriale n. 103 del 12 maggio 2011 in quanto priva di alcuni requisiti fondamentali quali, ad esempio, le indicazioni riportate in LINGUA ITALIANA. Inoltre dubito che il gel balistico in esso contenuto, sparato a 180 km/h, si fermi entro i 3 metri previsti dalla norma. Mi pare che l’unica cosa che un dispositivo antiaggressione omolgato e quello da Voi commercializzato hanno in comune sia l’OLEORESIN CAPSICUM. Inoltre nella brochure di confronto, è indicato che il Vostro prodotto ha effetto per 45/60 minuti, mentre lo spray ha un effetto limitato a 10 minuti, condizione assolutamente priva di ogni fondamento, così come è priva di fondamento l’affermazione che lo spray debba attingere il viso mentre il gel balistico no. Visto che indicate che il prodotto da Voi commercializzato è di libera vendita ai maggiorenni, ritengo che questa indicazione sia sintomatologica di come questo dispositivo non sia omologato ai sensi del citato Decreto, in quanto i dispositivi omologati possono essere acquistati al compimento del sedicesimo anno di età. Vorrei quindi avere indicazioni chiare circa la sua omologazione ai sensi del Decreto Interministeriale n. 103 del 12 maggio 2011 in quanto, in assenza di tale omologazione, la pistola al peperoncino Guardian Angel 2, sebbene di libera vendita (verosimilmente come arma ad aria compressa con potenza inferiore a 7,5 joule), potrebbe avere limitazioni in termini di legittimo porto. Grazie per la Vostra attenzione e la disponibilità a fare chiarezza su un punto importante per l’utenza interessata all’acquisto.

    • Ciao Sandro. Le pistole della linea Guardian Angel e JPX sono omologate al Decreto n. 103 del 12 maggio 2011 perché ne rispettano tutti i requisiti:

      – contengono una miscela non superiore a 20 ml (precisamente 12 ml per GA e 20 ml per JPX)
      – contengono una percentuale di oleoresin capsicum disciolto non superiore al 10%, con una concentrazione massima di capsaicina e capsaicinoidi totali pari al 2,5% (precisamente 10% di OC (capsico) con una concentrazione di capsaicina massima di 1,4%-1,5%)
      – la miscela erogata dal prodotto non è una sostanza infiammabile, corrosiva, tossica, cancerogena o aggressiva chimicamente
      – sono prodotti sigillati all’atto della vendita e muniti di un sistema di sicurezza contro l’attivazione accidentale (precisamente, una resistenza meccanica di 3 kg al grilletto e una linguetta bianca che ostruisce il vano grilletto)
      – hanno una gittata utile inferiore a 3 metri

      Per entrare nel merito delle tue osservazioni sul prodotto, rispondiamo per punti:

      – i prodotti che vendiamo sono corredati di manuale d’uso e indicazioni rigorosamente IN LINGUA ITALIANA, chi afferma il contrario non li ha evidentemente acquistato da noi, ma da altri rivenditori, per i quali noi non garantiamo.
      – la gittata dei prodotti è inferiore ai 3 metri, lo attesta la casa produttrice e lo conferma una perizia balistica ufficiale italiana
      la vendita è correttamente vietata ai minori di anni 16, come previsto dal regolamento ministeriale (divieto che riportiamo su ogni nostra scheda prodotto).

      Considerata la presenza di alcune affermazioni erronee (le istruzioni non in lingua e la vendita concessa ai soli maggiorenni), ci viene da pensare che forse hai raccolto tali informazioni non da noi, ma da altri rivenditori. A tal proposito quindi precisiamo che le informazioni qui riportate valgono per i prodotti Piexon distribuiti in Italia da noi di MiDifendo, e non da altri. Questo perché noi stessi ci facciamo garanti della legittimità del prodotto.

      In ultimo, quello cui fai riferimento è un opuscolo informativo che riporta le caratteristiche di un generico spray di bassa/media gamma, per le quali ci siamo ispirati alle più comuni trovate in commercio. Grazie a te per le annotazioni riportate e le richieste di delucidazioni cui speriamo di aver risposto esaurientemente.

  • Buongiorno, ho una domanda.La pistola guardian angel 2 è conforme al decreto 103/2011?è una pistola di libera vendita o uno strumento di difesa?
    grazie

    • Ciao Fabio, la pistola Guardian Angel 2 è conforme al decreto 103/2011. Noi la chiamiamo “pistola” ma è a tutti gli effetti classificabile come strumento da difesa di libera vendita in Italia.

  • Salve, ho letto che i tempi per la liberalizzazione del jpx i si prospettano lunghi.
    C’è qualche novità? Come posso fare per essere aggiornato su quando sarà nuovamente commercializzabile? Grazie

    • Ciao Carlo, in realtà perché pare che a breve (questione di giorni) la situazione si sblocchi in nostro favore.
      Ti consigliamo di inserire il tuo indirizzo email nella scheda prodotto della JPX e di controllare la posta, non appena avremo il via libera avviseremo tutti gli interessati.

    • Ciao Gian Battista, per il modello ricaricabile ci stiamo organizzando! Continua a seguirci sui nostri canali per restare sempre aggiornato!

    • Salve Claudio, noi siamo un ecommerce e quindi vendiamo solo online. Se vuoi puoi chiamarci al numero verde 800 034 190 e saremo lieti di darti tutte le informazioni che desideri.

    • Ciao Alessandra possiamo dirti che l’Enac (l’ente che regola tutte le attività di trasporto aereo in Italia) vieta il trasporto sia in cabina che in stiva di strumenti per la difesa al peperoncino. 
Però per sicurezza puoi provare a sentire la compagnia aerea che scegli per il viaggio perché può darsi che ti permettano di portarla in stiva.
      Ci preme anche dirti di informarti bene per il porto e l’uso dello strumento fuori dall’Italia perché le normative cambiano di paese in paese. Per questo puoi chiedere in ambasciata tutte le informazioni a riguardo. Anche se non ti abbiamo potuto aiutare ,speriamo di averti dato delle dritte utili 🙂

    • Ciao Giovanni, se ci segui sui nostri canali vedrai che specifichiamo sempre che l’uso contro una persona armata è totalmente inutile oltreché pericoloso. Non pretendiamo certo di avere la soluzione universale contro tutti i tipi di aggressione! Detto ciò, questo è uno strumento utile per difendersi da persone che ti minacciano a mani nude o con coltelli e affini perché ti consente di tenerli a bada senza avvicinarti (infatti il getto arriva a 3 metri)! Speriamo di averti dato una risposta soddisfacente. 🙂

  • Ma se percaso gli aggressori sono più persone, se ne stendi 1 gli altri ti gonfiano invece con la bomboletta ti puoi difendere più a lungo

    • Ciao Paolo, diciamo che in linea di massima difendersi dall’aggressione di un branco è abbastanza difficile, certo lo spray crea una barriera nebulosa che può tenere a bada più soggetti ma paradossalmente può contaminare anche te. Non sottovalutare però l’efficacia dissuasiva della pistola spray: vedendola gli aggressori potrebbero scoraggiarsi e ritirarsi (è improbabile che la conoscano e quindi potrebbero scambiarla per un mini-taser o una pistola compatta)

    • Come no: 59 €, due soli colpi, non ricaricabile: un vero e proprio affarone per il ladro!
      Questo, insieme agli spray al peperoncino, è uno dei pochi strumenti che lo stato ammette senza necessità di porto d’armi per la difesa personale. Ci sembra francamente impossibile che sul vasto mercato delle armi illegali un criminale decida di procurarsi proprio quest’oggetto quando può trovare roba sicuramente migliore e più efficace per le sue esigenze (che è bene ricordare sono frequenti e ad alto tasso di riuscita)

      • Hai ragione, non esiste la soluzione ottimale! Ogni arma.. arma è ! può essere pensata per scopi difensivi ma purtroppo può essere usata per offendere. io se qualcuno (es. ladro) mi minacciasse con una pistola al peperoncino il mio portafoglio glielo darei. Team Midifendo la tua osservazione relativa al costo (59€) e al fatto che abbia solo 2 colpi non mi pare affatto dissuasiva in considerazione del fatto che ora il mal intenzionato può girare con quest’arma (concepita per difesa) assolutamente in modo legale. Difficile insomma districarsi. L’ unica vera soluzione è l’equità socio economica; certo che in questo omento appare solo utopia.

        • Ciao Marco, puoi acquistarla online su http://www.midifendo.it oppure telefonando al numero verde 800 034 190.
          Il prodotto è svizzero ma conformato per l’Italia quindi ti arriverà corredato di un manuale d’uso in italiano.

    • Effettivamente è vero. Se fossi un rapinatore o peggio, potrei usarla sulla mia vittima, una pensionata che ha appena prelevato, cinque porta certamente con sé denaro, o su gente di cui mi voglio vendicare, a cui voglio fare del mal male.

      • Seguendo questo ragionamento dovremmo bandire dal commercio qualsiasi oggetto anche solo potenzialmente utilizzabile per aggredire, pensiamo ai coltelli da cucina, ai trincetti o ai martelli, per non parlare dei ben più pericolosi acidi impiegati nelle stasature o nelle pulizie e tranquillamente in vendita in qualsiasi ferramenta.
        Una pistola al peperoncino dà un aiuto concreto a fuggire per chiunque si trovi in situazioni pericolose e a differenza dei sopra citati oggetti non è letale quindi, quand’anche fosse impiegata a fini criminali, non procurerebbe danni permanenti alla persona offesa. Ci preme comunque sottolineare il fatto che usare questa pistola a scopo offensivo costituisce reato ed è quindi perseguibile per legge. Noi restiamo del parere che per un criminale sia più conveniente usare altre tipologie di oggetti, piuttosto che questa, per tutta una serie di ragioni di cui abbiamo già ampiamente discusso.

  • La cosa che mi lascia perplessa è che quella che costa meno 49euro e rotti sia usa e getta insomma il costo non è poco e non è ricaricabile

    • Ciao Patrizia, tutte le pistole della linea Guardian Angel non sono ricaricabili perché il loro scopo è esclusivamente di tipo difensivo e non offensivo, quindi si presuppone che il loro uso sia riservato a poche occasioni nella vita (a meno che uno non sia oggetto di tentate aggressioni quotidiane, in quel caso meglio avere un porto d’armi da difesa, siamo i primi a dirlo).

      • Nel Far-West avevano pensato bene di utilizzare cinturoni a doppia fondina,nel nostro caso però, pur raddoppiando la spesa come per le colt, non sono sicuro che raddoppi l’utilità in una singola situazione.

    • Ciao Max, purtroppo allo stato attuale no. 🙁 Non è escluso che in futuro possano entrare a far parte della gamma prodotti, per cui continua a seguirci!

  • interessante. ma per usare un qualsiasi strumento di autodifesa e’ necessario allenarsi, se no in una situazione di pericolo non si riesce ad avere prontezza ed efficacia. la legge italiana e’ troppo penalizzante per la vittima. complimenti per l’iniziativa.

  • credo che in italia per conto della forza pubblica SAREBBE “ARMA IMPROPRIA” è darebbe un elevatissimo bruciore ha chi l’abbia in porto

  • Domanda per il Team: faccio il taxista.
    E’ indicata per il mio caso, o potrebbe avere controindicazioni, visto che malauguratamente dovrei usarla all’interno dell’auto, e a distanza ravvicinata?
    Grazie.

    • Ciao Marco e grazie per la domanda. Il tuo è un caso sicuramente non facile; l’interno di un abitacolo è uno spazio troppo ristretto per usare in sicurezza questo strumento. Tieni conto che la distanza minima di tiro è 50 cm e che la miglior efficacia si ha sparando in senso orizzontale. Speriamo di averti dato una risposta soddisfacente.

  • HO porto d’armi e mi ritengo esperto nell’uso e utilizzo avendo fatto diversi corsi e frequento regolarmente i poligoni . Ritengo uno strumento ottimo per le difese specialmente per le donne di facile utilizzo e ti permette di avere il tempo per portarti in sicurezza . La distanza massima di utilizzo 3 metri ? Grazie

  • Molto daccordo con i due soli colpi,è un sistema anti stupido,che serve proprio a scoraggiare l’acquisto e l’uso da parte dei soliti ragazzi stupidi con il vizietto di andare in giro ad aggredire passanti secondo la moda bulla del momento,chi non pensa a questa eventualità allora è meglio che non compri armi,c’è pure il pericolo che ci si faccia male da solo.

    • Brava Alessandra hai colto esattamente lo spirito di questo oggetto. La tua è un’osservazione molto intelligente.

  • Ma siete tutti Chuck Norris? Certo che di maleducazione in giro c’e’ ne molta, personalmente la trovo una buona idea, se poi una persona la vuole comprare la compra altrimenti passa, ma leggere certi commenti……ma……….

    • Ciao Rosa, la tua non è affatto una domanda scema. Le pistole Piexon della linea Guardian Angel hanno una data di scadenza oltre la quale l’efficacia della carica irritante non è più garantita. Tale data si aggira sui 3 anni e si trova precisamente indicata sul prodotto, nello specifico sulla linguetta argentata vicino al grilletto. Se decidessi di acquistarne una approfitta dell’offerta a questo link: http://www.midifendo.it/promozioni.php

  • Ė assolutamente importante produrre un modello da addestramento, magari ricaricabile con gel per capelli tanto per fare un esempio.

    • Ciao Valerio, intanto possiamo togliere il gatto dall’elenco. Questo prodotto è pensato per DIFESA e non per offesa. Alla luce di ciò, è molto improbabile che si venga aggrediti da un gatto, no? Ricordiamo che l’uso improprio contro animali inermi è punibile per legge.

      Noi consigliamo di tenere una distanza minima di tiro a 50 cm e di mirare al busto perché l’effetto è comunque assicurato. Fatte queste dovute premesse, si capisce che centrare un occhio sia ben difficile, a meno di possedere un’ottima mira, cosa che dovrebbe essere impiegata per puntare al busto e non al viso.

  • Ma state bene?? Avrò letto le stesse domande 10 volte;vien difficile leggere i commenti prima di scrivere?? Complimenti alla pazienza del team!!

  • Tanto vale comprare una bomboletta di gas al peperoncino dal tabaccaio al prezzo di 14 euro con più spruzzi a disposizione senza spendere 59 euro per un usa e getta io l’ho da anni ed essendo libera vendita vado dal tabaccaio e le compro per me e mia moglie

  • Salve, mi chiedevo se per avere un effetto dirompente bisogna colpire necessariamente al viso, oppure basta il contatto con il prodotto in qualsiasi parte del corpo per avere lo stesso tipo di effetto . Mi permetto di fare questa domanda perché come ben intuite è cosa fondamentale conoscere un simile dettaglio.

    • Ciao Rino hai fatto bene a chiedere, la tua domanda è importante. Con questa pistola non serve mirare al volto: il colpo ha effetto su qualsiasi parte del corpo, anche coperta perché la sostanza rilascia all’impatto delle esalazioni irritanti che raggiungono le mucose del viso anche se la carica ha colpito l’addome o la parte inferiore del busto.

  • Mi chiedevo se i malviventi da affrontare fossero più di due,bisognerà sperare che gli altri non lo sappiano e se la diano a gambe.Nel caso di inutilizzo(che è quello che tutti ci auguriamo),qual’è la durata dell’efficacia dei due colpi?………….Grazie.

    • Ciao Paolo, sicuramente questo prodotto non è l’ideale per fronteggiare l’attacco di più persone contemporaneamente, questo ci teniamo a dirlo.

        • Ciao Alex, sì hai perfettamente ragione la carica decade dopo 3 anni, nella risposta sopra che provvederemo a correggere abbiamo risposto erroneamente. Grazie per la segnalazione.

  • Buongiorno, avrei un paio di domande.

    1) esiste differenza tra il mod. I e il II, oltre all’estetica e alla presenza del minuscolo calcio?

    2) il discorso di “portabilità” e non letalità è chiaro; ma conoscendo la solerzia di molti nostri tutori dell’ordine (spesso non competenti in materia) mi viene da pensare alla difficoltà di dimostrare nell’immediato le proprie ragioni. A tal proposito, sarebbe di sicura efficacia avere un foglio, da voi rilasciato insieme al prodotto, in cui vengono specificate le “omologazioni” da parte vostra e della legge italiana. Per similitudine, penso ai fogli di omologazione rilasciati dalle case madri per gli scarichi aftermarket delle motociclette. Sarebbe fattibile da parte vostra?

    Vi ringrazio molto!
    Paolo

    • Ciao Paolo! La differenza tra i due modelli è limitata esclusivamente alla conformazione morfologica dovuta all’impugnatura e alla tacca del mirino.
      Per quanto riguarda il secondo aspetto, sulla confezione di prodotto è apposta una dichiarazione del produttore che certifica l’utilizzo nel nostro paese secondo la normativa vigente, quindi può essere utile averla con sé per mostrarla in caso di fermo.

  • Oggi non sempre si tratta di un solo aggressore,anzi,spesso sono in branco,soprattutto contro le donne,che ci fai con due colpi ?e se portano occhiali da protezine per non farsi riconoscere(molto spesso è così) il fatto che gli spari il peperoncino non li dissuade.

    • Questo non è lo strumento giusto per contrastare un’aggressione in branco. La tipologia di aggressione più frequente contro le donne però resta quella singola.
      Il fatto invece che l’aggressore porti occhiali protettivi non impedisce alla sostanza di fare effetto. La capsaicina nebulizzata infatti agisce non solo sugli occhi ma anche sulle mucose della bocca, attraversando eventuali barriere in tessuto protettive.

  • È efficace anche contro un orso?
    Ho visto che è indicata come resistente all’acqua nonostante si parli di carica pirica. Cosa si intende esattamente? Se ad esempio rimane per alcuni minuti immersa in acqua mentre si attraversa un torrente è ancora efficace o c’è il rischio che la carica si inumidisca e non funzioni più? Grazie per le vostre risposte.

    • Ciao Samuel, se queste pistole siano efficaci sugli orsi sinceramente non sappiamo dirtelo e non possiamo sbilanciarci, anche perché si tratta di animali di grossa stazza. Quello che possiamo dirti è che abbiamo tra gli acquirenti alcune guardie forestali del Nord Italia, che presumibilmente se ne servono per tali scopi. Anche sulla resistenza se immersa alcuni minuti in acqua purtroppo non sappiamo risponderti; il produttore parla di “resistenza all’acqua” ma potrebbe benissimo trattarsi di una resistenza a condizioni metereologiche avverse.

  • il liquido ha una scadenza? perché ovviamente la speranza è quella di non doverla usare ma se scade ed è da buttare ci si deve pensare bene

    • Ciao max,
      il liquido ha una data di scadenza oltre la quale l’efficacia non è più garantita. Tale data si aggira sui 3 anni e si trova precisamente indicata sul prodotto, nello specifico sulla linguetta argentata vicino al grilletto.

    • Ciao Salvo se ti riferisci al rinculo (che un’arma tradizionale da) ti posso assicurare che non c’è, la pistola al peperoncino resta salda in mano e il colpo segue efficacemente la traiettoria di tiro. Puoi vedere anche i video sul nostro sito per averne conferma http://www.midifendo.it/video . Se invece ti riferisci al getto di peperoncino, la carica è stata realizzata appositamente in gel che a differenza dello spray tradizionale non viene diffuso nell’aria rischiando di coinvolgere anche chi lo usa.

  • Peccato sarebbe bene fossero ricaricabili ci guadagnereste di più, pallottole già pronte all’uso uso come sulle pistole vere, bisognerebbe riuscire a creare delle cartuccie similari a quelle da caccia piene di liquido urticante 2 colpi come le doppiette sarebbero sufficienti e due di riserva sul cinturone .

  • Allora meglio una pistola caricata con pallottole anti vipera così non ammazzi nessuno ma gli fai una bella rosa poi auguri X togliere tutti i pallini !

    • Alberto noi pensiamo anche alle conseguenze che sempre più spesso ricadono su chi si difende. Questa è una soluzione difensiva legale e non letale che se usata in maniera appropriata non dà adito a ripercussioni penali.

  • Scusate ma se la vendita è libera e online la pistola può essere acquistata anche dagli aggressori o dai ladri …. cosi ti mettono fuori uso per un ora ….!!

    • Ciao Valter, la tua riflessione è comprensibile ma c’è un motivo per cui questa pistola non sarà mai lo strumento preferito dai criminali: ha solo due colpi. Nessun aggressore comprerebbe un prodotto che costa 59 €, ha solo due colpi e non è ricaricabile, soprattutto se deve usarlo frequentemente per fare rapine e aggressioni…no? 🙂

    • Ciao Andrea, al contrario degli spray che nebulizzano la sostanza a breve distanza rischiando di contaminare anche il tiratore soprattutto se c’e vento o in luoghi chiusi, la pistola raggiunge una gittata di 3 metri e quindi può essere usata anche in luoghi chiusi. Certamente l’accortezza è quella di fuggire immediatamente dopo aver sparato il colpo (cosa che si consiglia comunque di fare in qualsiasi circostanza).

  • Caro team mi difendo la pistola come tu dici in risposta a chi ha parlato che a questo punto e spesa ti compri una pistola vera …TUA RISPOSTA Un’arma da fuoco se usata impropriamente può portare a conseguenze pesanti. Questi sono strumenti da difesa e non da offesa, perciò incomparabili con il mondo delle armi da fuoco.

    OKKKKK!!….MA LO DICIAMO CHE SE MAGARI QUALCUNO PENSA CHE CON QUESTO METODO METTI K.O UN AGGRESSORE NON È AFFATTO COSÌ! ….PORTI L AGGRESSORE AD ESSERE SOGGETTO A PERDITA DI VISTA E IRRITAZIONE OVUNQUE MA NON LO FERMI SE SEI IN UN LUOGO CHIUSO NON LO BLOCCHI LO FAI “FORSE SCAPPARE IN PREDA A BRUCIORI E IRRITAZIONE OVUNQUE CON UN ANNEBBIAMENTO DELLA VISTA E DIFFICOLTÀ RESPIRATORIA ….MA SE È ARMATO NULLA GLI VIETA DI AGGREDIRTI ACCOLTELLARTI O SPARARTI O
    PERCHÉ DA UNA SEMPLICE AGGRESSIONE MAGARI PER RAPINA PUÒ SCATURIRE UNA DIFESA CON DELLE SITUAZIONI PIÙ GRAVI DI QUELLE CHE SAREBBERO STATE

    • Certo Riccardo, infatti questo strumento non è adatto contro aggressori armati di pistole, ma solo contro malintenzionati disarmati o armati di arma bianca (coltello, trincetti etc..)

  • Sembra buono però decisamente troppo caro, 49/59 euro quelle usa e getta, mentre l’unica ricaricabile intorno ai 299…l’idea comunque è buona dai

    • La sostanza, oltre all’agente urticante, contiene un colorante marker per identificare l’aggressore. È chiaro che in caso di utilizzo in luoghi chiusi può macchiare la mobilia circostante, è una possibilità che non ci sentiamo di escludere

  • salve…..mi chiedo una volta bloccato l’ aggressore con il getto spry, come risolvere il problema di sgomberarlo dal locale in cui si è furtivamente introdotto e farlo uscire senza danni, in altre parole bloccarlo non basta… ma le mani addosso in qualche modo si dovranno pur mettere per ricondurlo fuor…e forse è in quel momento che sorgono le dinamiche più pericolose. Senza contare i rischi di eventuali ritorsioni future. Inoltre potrebbe succedere che il malvivente potrebbe essere accompagnato da più complici molto determinati nelle sue incursioni furtive; i fatti di cronaca dimostrano che i classici assalti alle ville, sono compiuti da bande in assetto militare e non da isolati individui. Molto spesso prima delle loro scorribande utilizzano saturare gli ambienti di gas soporifero ed il quel caso non c’ è arma che possa risolvere……. un saluto Stefano

    • Ciao Stefano! Il nostro consiglio è sparare un colpo che colpisce l’aggressore e dopo darsi subito alla fuga in un luogo dove allertare le forze dell’ordine. Mai avvicinarsi all’aggressore, si rischierebbe di restare contaminati dalla sostanza!
      Nel caso di aggressioni di bande o anche singoli armati di armi da fuoco, questo non è sicuramente lo strumento adatto con cui reagire.

    • Perché essendo un prodotto svizzero c’è prima bisogno che si concluda l’inter di approvazione alla commercializzazione in Italia!

      • Non ritengo plausibile questa risposta poiché tale modello era regolarmente in vendita più di un anno fa e poi è stata ritirata dal mercato. Cosa vorreste far credere che era venduta (nelle armerie) senza la debita autorizzazione?

        • No, assolutamente no Dario. Proviamo a dare una risposta più completa per farti capire la situazione. Attualmente la JPX non è disponibile perché è oggetto di valutazione trattandosi di un oggetto realizzato in Svizzera, paese dove tali prodotti hanno requisiti di potenza superiori a quelli previsti qui da noi.

          Questa è la risposta-base che normalmente diamo a chi ci chiede informazioni ma non abbiamo mai nascosto il fatto che la JPX fosse stata inizialmente messa in commercio (si parla di qualche anno fa), anche perché non c’è niente di sospetto in tutto questo visto che la pistola risulta conforme ai requisiti della normativa italiana perché modificata appositamente per l’Italia, come da dichiarazione del produttore. A seguito di una segnalazione è stata ritirata dal mercato in via precauzionale per accertamenti tesi a verificare tale rispondenza. Accertamenti che ad oggi non hanno ancora fornito una risposta (che noi in primis stiamo aspettando)

          Speriamo di averti risposto esaustivamente.

          • Grazie per la risposta. So perché è stata ritirata dal mercato poiché ho acquistato a suo tempo la JPX.
            Visto quello che l’avevo pagata, quello che mi scoccia è che non si trovano più ricariche in vendita e, quindi ora è un giocattolo inutilizzabile!

          • Comprendiamo il tuo disappunto e ci spiace, per quanto possa valere. L’unica è aspettare gli esiti della perizia che ci auguriamo non si perda nella burocrazia italiana. Se vuoi lasciarci la tua mail qui ti avviseremo non appena la situazione si sarà sbloccata, in un senso o nell’altro.

          • Grazie per la disponibilità! Ho lasciato il mio indirizzo mail per ricevere informazioni quando il prodotto tornerà ad essere disponibile.

    • Ciao Giuseppe, la pistola Guardian Angel II costa 59 €, spedizioni in 2-3 giorni, pagamento con paypal, contrassegno, carta di credito, bonifico.
      La pistola ha due colpi ma è usa-e-getta quindi non ricaricabile, questo perché pensata per un uso difensivo estremamente occasionale!
      Per altre info ci trovi in chat o allo 800 034 190

  • Ottimo, e per quanto riguarda le normative in Italia ti preferiscono sempre “morto e tranquillo”, non fa per me! Solo una cosa mi rende perplesso: io non userei mai un arma/dispositivo in un momento, per forza di cose, stressante senza aver fatto una prova prima, quindi comprarne una per prova non mi pare il massimo…

    • Ciao Gabriele, il tuo intervento è senz’altro condivisibile, infatti stiamo lavorando per la commercializzazione della pistola da addestramento!

  • Lo spray al peperoncino o capsilum può essere liberamente acquistato nella dose consentita e solo se nebulizzante nn a getto…infatti a getto viene considerato arma a tutti gli effetti e perciò nn di libera vendita.

    • Ciao Laura, quello che dici è corretto ma nelle pistole Piexon il getto è nebulizzato pur generando una traiettoria lineare grazie ad un ugello frazionatore posto sul foro di uscita. Pertanto tali pistole non sono annoverabili come armi e rientrano a pieno diritto negli strumenti al peperoncino di LIBERO ACQUISTO, PORTO E DETENZIONE, disciplinati dal Regolamento 103 del 12 maggio 2011 per la legittima difesa

  • Secondo me in Italia se ti fermano le forze dell’ordine e trovi il “fenomeno” ti tiri addosso un sacco di grane!!!

    • Un carabiniere solerte può certamente decidere di fare accertamenti (prendendosi tutte le responsabilità del caso), ma non ha motivo di procedere oltre poiché la pistola è a tutti gli effetti uno strumento al peperoncino di LIBERO ACQUISTO, PORTO E DETENZIONE, disciplinato dal Regolamento 103 del 12 maggio 2011 per la legittima difesa

    • Ciao Leonardo, le due cariche hanno una data di scadenza oltre la quale l’efficacia non è più garantita. Tale data si aggira sui 3 anni e si trova precisamente indicata sul prodotto, nello specifico sulla linguetta argentata vicino al grilletto. Comunque essendo allo stato liquido, non corrono il rischio di svanire come accade invece ai gas.

    • Ciao Massimiliano, il colpo è efficace sempre, basta colpire l’aggressore in qualsiasi parte del corpo, anche coperta. Questo perché il liquido OC a contatto col corpo esala i vapori irritanti che raggiungono le mucose e innescano una reazione irritante istantanea, in pochissime frazioni di secondo.

  • leggo sul vostro Sito che 2 dei 3 prodotti NON SONO piu’ disponibili…. 🙁
    A quando una nuova fornitura ?
    Grazie .

    • Ciao Gianmarco, hai perfettamente ragione ma siamo stati sommersi di richieste! 🙂
      Se sei interessato alla Guardian Angel I lasciaci la mail nella scheda prodotto e ti avviseremo a breve quando rientra

      Per la JPX il discorso è diverso perché stiamo aspettando il via libera ufficiale dall’autorità competente per cui l’attesa sarà un po’ più lunga!

    • Sauro, veramente il nostro prodotto è disponibile, legale e liberamente acquistabile, portabile e detenibile.

    • Ciao Yaris, il costo del prodotto è ampiamente giustificato da un sistema di espulsione unico al mondo e brevettato: un sistema a carica pirica perciò potente e non pressurizzato quindi durevole nel tempo, al contrario delle bombolette spray. Scopo di queste pistole è assicurare una difesa rapida ed efficace in particolari occasioni di pericolo che di certo non capitano tutti i giorni e non giustificano quindi la necessità di ricarica.

  • gradirei sapere se provoca conseguenze al colpito, non vorrei essere denunciata per “le così dette lesioni o danni” Poi volevo sapere se le pistole elettriche sono fuorilegge e più sicure. Grazie anticipate

  • Ottimo forse ci vorrebbe qualche cosa che duri più a lungo…..60 min sono pochi per fare passare la voglia a i mal intenzionati …e se fosse più di uno????

    • Ciao Vincenzo, riteniamo che 60 min siano abbastanza se hai bisogno di scappare o chiamare soccorso.
      Le Guardian Angel hanno in dotazione due colpi quindi puoi usarla in due occasioni o su due mal intenzionati.
      Non pretendiamo che il nostro prodotto sia di aiuto in casi di estremo pericolo, come se ti trovi di fronte a molti uomini armati, la Guardian Angel ti può aiutare in casi di deliquenza occasionale e la speranza è, pur avendola sempre con te, di non doverla mai utilizzare.

  • qualche pistola con stessa caratteristica che abbia possibilità di colpi di ricambio senza dover acquoìistare tutta la pistola esiste?

    • Ciao Luca,
      al momento non ce ne sono acquistabili che siano a norma con la legge italiana.
      Speriamo che le versioni ricaricabili entrino in commercio ma non sappiamo darti una data esatta.
      I tempi si prospettano molto lunghi.

  • E’ estremamente geniale. Vorrei chiedere, quanti spruzzi puo’ emettere? Nel senso che, quante volte puo’ essere usata con una carica di liquido?

    • Ciao Francesco,
      le Guardian Angel hanno due colpi in dotazione quindi puoi utilizzarla in due occasioni separate o spruzzare i due colpi in una sola occasione.

    • Ciao Massimo, le pistole Piexon della linea Guardian Angel sono garantite 3 anni dall’azienda produttrice.
      Le due cariche hanno una data di scadenza oltre la quale l’efficacia non è più garantita. Tale data si aggira sui 3 anni e si trova precisamente indicata sul prodotto, nello specifico sulla linguetta argentata vicino al grilletto. Comunque, essendo allo stato liquido, le cariche non svaniscono come accade invece al gas dei comuni spray al peperoncino.

    • Le Guardian Angel I e II sono pistole usa e getta con due colpi già in dotazione. Dopo aver sparato i 2 colpi in dotazione devi ricomprare una nuova pistola. Un singolo colpo però basta ad atterrare un aggressore, quindi una pistola può essere usata in due occasioni

  • Mi sembra valida come arma da difesa , ma è facile da usare ? Una persona pietrificata dalla paura ( penso a mia moglie ) riuscirebbe a sparare con tempestività ? E nel caso ci fossero più aggressori ? Mi perdoni le tante domande ma e’ una questione che mi sta molto a cuore .
    Grazie mille

    Marco D’Amoia

    • Ciao Marco,
      le Guardian Angel sono molto leggere e maneggevoli e ciò le rende semplici da usare ma non insicure, intendiamo che non c’è rischio che parta un colpo dato che c’è la sicura.
      La Guardian Angel II esiste anche nella versione rossa, in modo che sia facile per una signora trovarla magari all’interno di una borsa o in macchina.

  • Volevo capire se è monouso o quanto costa la ricarica. Se è possibile vorrei avere le caratteristiche tecniche. Grazie

    • Ciao Mariano, le pistole hanno due colpi in dotazione non ricaricabili. Un singolo colpo però basta ad atterrare un aggressore, quindi una pistola può essere usata in due occasioni. Trovi le caratteristiche nelle schede prodotto della Guardian Angel 1 e della Guardian Angel 2 .

    • Ciao Dario, questi strumenti hanno una tecnologia brevettata che li rende superiori alle normali bombolette. Nel caso dello spray non si può parlare di “colpi” perché la carica viene nebulizzata creando una nuvola irritante che copre distanze corte e può contaminare il tiratore. Al contrario, le pistole Piexon sfruttano un meccanismo pirotecnico per spingere la carica liquida: il risultato è un colpo con traiettoria lineare che raggiunge i 3 metri e colpisce solo il bersaglio.

    • Ciao Antonio! La pistola ha 2 colpi, non ricaricabili. Non è necessario esploderli insieme perché uno da solo basta a fermare un malintenzionato.

  • mi piacerebbe sapere qual è la ‘ SCADENZA ‘ di questi prodotti . ovvero fino a quanto tempo senza essere usata posso detenerla senza che venga alterata la sua efficacia .
    grazie .

    • Ciao Claudio, le pistole Guardian Angel sono garantite 3 anni dall’azienda produttrice. Le due cariche hanno una data di scadenza oltre la quale l’efficacia non è più garantita. Tale data si aggira sui 3 anni e si trova precisamente indicata sul prodotto, nello specifico sulla linguetta argentata vicino al grilletto. Comunque, essendo allo stato liquido, le cariche non svaniscono come accade invece al gas dei comuni spray al peperoncino.

    • Salve Mario, no vendiamo solo prodotti a norma con la legge italiana.
      Probabilmente lei intende i taser ma non li vendiamo

  • Io l’ho comprata ( Guardian angel 2 con fondina) : da sicurezza, non ingombra e non pesa. Mi auguro di non usarla mai ma, se del caso, può essere estremamente utile. Mi è capitato l’anno scorso di essere attaccato da un grosso cane mentre correvo in campagna : fossi stato un anziano indifeso mi avrebbe sbranato. Avessi avuto l’oggetto in questione, avrei “risolto” in pochi secondi.

    • Ciao Pierluigi,
      Le pistole Piexon della linea Guardian Angel sono garantite 3 anni dall’azienda produttrice.
      Le due cariche hanno una data di scadenza oltre la quale l’efficacia non è più garantita. Tale data si aggira sui 3 anni e si trova precisamente indicata sul prodotto, nello specifico sulla linguetta argentata vicino al grilletto. Comunque, essendo allo stato liquido, le cariche non svaniscono come accade invece al gas dei comuni spray al peperoncino.
      Sono pistole usa e getta con due colpi già in dotazione. Dopo aver sparato i 2 colpi in dotazione devi ricomprare una nuova pistola.
      Un singolo colpo però basta ad atterrare un aggressore, quindi una pistola può essere usata in due occasioni

    • Ciao Enrico, no non abbiamo pistole a scarica elettrica. Per la legge italiana il Taser è considerato arma propria, per importarlo serve una licenza d’importazione e per acquistarlo un porto d’armi o un nulla osta. Il trasporto non è consentito per nessun motivo. L’associazione per i diritti umani Amnesty International si è espressa duramente contro questi dispositivi, considerandoli come strumenti di tortura.

    • Salve, sig. Bruno. Le pistole della linea Guardian Angel sono garantite 3 anni dall’azienda produttrice Piexon. Le due cariche hanno una data di scadenza oltre la quale l’efficacia non è più garantita. Tale data si aggira sui 3 anni e si trova precisamente indicata sul prodotto, nello specifico sulla linguetta argentata vicino al grilletto. Comunque, essendo allo stato liquido, le cariche non svaniscono come accade invece al gas dei comuni spray al peperoncino.

    • Il prodotto è garantino 3 anni dall’azienda produttrice Piexon. Le due cariche hanno una data di scadenza oltre la quale l’efficacia non è più garantita. Tale data si aggira sui 3 anni e si trova precisamente indicata sul prodotto, nello specifico sulla linguetta argentata vicino al grilletto. Comunque, essendo allo stato liquido, le cariche non svaniscono come accade invece al gas dei comuni spray al peperoncino.

  • Buon giorno, si afferma che è legale e quindi soggetta al “libero porto”. Significa che si può circolare liberamente senza il porto d’armi immagino.

  • Un arma da softair fa solo incazzare di più ! Vediamo se magari si trova davanti un p90, con un caricatore laylax dove entrano ben 4000 pallini di plastica calibro 6 puntato in pieno viso.

    • Salve Enzo, nell’articolo abbiamo scritto che le armi da softair e ad aria compressa non bloccano l’aggressore. Ciò vuol dire che non le riteniamo assolutamente degli adeguati strumenti da difesa. È importante però inserirle nel confronto perché ancora oggi molte persone le usano ignorandone l’inefficacia. Ci siamo anche permessi di moderare il suo commento perché, pur nel rispetto di tutte le scelte difensive, disapproviamo contenuti inneggianti a qualsiasi tipo di violenza. Grazie

    • Ogni pistola ha due colpi inclusi, non ricaricabili. Dopo aver sparato i 2 colpi in dotazione devi ricomprare una nuova pistola. Un singolo colpo però basta ad atterrare un aggressore, quindi una pistola può essere usata in due occasioni.

  • In altre nazioni europee ci sono le pistole a salve front firing con cariche al peperoncino…..molto piu efficaci anche come dissuasore psicologico,le pistole sembrano vere….e a brucia pelo possono uccidere…..sono le migliori per la difesa personale

    • Ciao Andrea, noi commercializziamo prodotti da difesa legali in Italia. Nello specifico trattiamo i cosiddetti “strumenti da difesa al peperoncino” che per loro definizione normativa devono essere efficaci ma senza danneggiare in modo letale o permanente l’aggressore.

  • quale e’ l’effettivo “stopping power” dello strumento?
    in altri termini, siamo certi che l’aggressore viene messo fuori combattimento subito e in maniera effettiva, oppure si crea solo un “effetto disturbo” che lascia il malvivente in grado di essere pericoloso?

    • Ciao Claudio, non c’è bisogno di attendere! La Guardian Angel è già disponibile e potrà essere a casa tua in 48 ore.
      Per acquistare una Guardian Angel II ufficiale Italia (quindi legale, senza porto d’armi!) basterà collegarvi a http://www.midifendo.it/guardian-angel-2
      Troverete la Guardian Angel II a 59 €uro, pagamento Paypal, bonifico e anche in contrassegno, spedizione con corriere espresso.

  • Una volta acquistate queste armi depotenziate, si possono truccare per farle tornare come prima? Cioè fargli aumentare la potenza per fare più male. Grazie

    • Non è possibile “truccare” le pistole Piexon, queste sono state depotenziate per rispettare la normativa italiana.
      Il depotenziamento comunque consiste solo nella distanza utile raggiungibile dal getto, non sulla sua efficacia visto che il liquido O.C. sparato contiene le stesse caratteristiche.

    • Ciao, se sei interessato all’acquisto o semplicemente ad avere più informazioni ti invito ad andare sul nostro sito http://www.midifendo.it/pistole-peperoncino. Qui trovi le schede prodotto, i prezzi e tutte le informazioni che cerchi. Se decidi di acquistare puoi pagare con carta di credito, PayPal, bonifico o contrassegno.

    • Salve, la rassicuriamo sul fatto che le pistole al peperoncino Piexon distribuite da MiDifendo sono appositamente depotenziate per essere legali in Italia. Il loro acquisto, uso e porto è consentito per legge, non soggetto a licenza e riservato ai maggiori di 16 anni. Qui può trovare ulteriori informazioni a riguardo.

  • Ciao, se ho capito bene una volta utilizzati i due “proiettili al peperoncino” devo acquistare un’ altra pistola perche’ nn si puo’ ricaricare? Grazie

    • Esatto Bruno. Le pistole della linea Guardian Angel 1 e 2 sono usa e getta: 2 colpi inclusi, non ricaricabili. Quelle della linea JPX invece sono ricaricabili, ma purtroppo al momento non sono disponibili.

    • Ciao Felice, certo puoi usarle anche contro animali randagi. Come scritto in questo articolo prendiamo spunto dalla tua domanda per ribadire di usarle solo a scopo di difesa e mai contro animali inermi e innocui.

      • E contro le teste di minchia che vogliono usarle contro chi potrebbe è dico potrebbe avere la necessità di difendersi da un cane randagio?

      • Grande Piero mi hai letto nel pensiero….mi domando però : stiamo vivendo in periodo nel quale i ladri ti entrano in casa e se li tocchi ti denunciano x lesioni personali…..non è che questi poi vanno in pronto soccorso e poi ti tocca risarcirli? io ho tanta paura….piu che dei criminali del fatto che non siamo tutelati in niente. bella questa Pistola al peperoncino Cmq peccato non sia ricaricabile…..59 euro piu spese non sono poche….

        • Mara le tue preoccupazioni sono più che legittime, ma ti assicuriamo che queste pistole provocano solo un effetto temporaneo che non lascia conseguenze permanenti, quindi non c’è rischio di subire ritorsioni. Sono pensate per un uso difensivo occasionale, per questo non esiste la ricarica. Il prezzo non è così alto, se pensi che dietro c’è una tecnologia brevettata di espulsione che garantisce una migliore efficacia rispetto ai comuni spray..qui trovi altre info http://www.midifendo.it/media/pdf/midifendo-confronto-spray-pistola-al-peperoncino.pdf

    • Lascia stare i cani randagi….usalo contro chi ti fa del male. Per i cani randagi se proprio ti danno fastidio chiama il canile! O se sei una persona per bene dai loro del cibo e questa pistola usala con serietà.

    • Ciao Giuseppe. No, le pistole Piexon non sono letali e se conservate e usate correttamente (ovvero ad una distanza minima di tiro di 50 cm) non provocano lesioni né conseguenze permanenti. Per approfondimenti ti rimandiamo alla lettura di questo articolo

      • Buonasera. Ottimo prodotto e sicuramente lo acquisterò a breve. Solo una piccola osservazione ed eventualmente una miglioria futura del prodotto. Ho visto dei filmati di funzionamento su Youtube..ho notato che il primo colpo cioè quello dalla canna inferiore rischia di non centrare il viso in quanto troppo spostata verso il basso e distante rispetto il mirino. Un modello futuro potrebbe prevedere che le due canne siano attaccate l una all altra? Grazie mille e complimenti.

        • Ciao Danilo, la pistola è stata progettata così perché non serve mirare al volto: il colpo ha effetto su qualsiasi parte del corpo, anche coperta. La sostanza infatti rilascia all’impatto delle esalazioni irritanti che raggiungono le mucose del viso anche se la carica ha colpito l’addome o la parte inferiore del busto. Grazie a te per i complimenti!

          • Buongiorno un’ultima domanda: la garanzia di 2 o 3 anni si riferisce al fatto che dopo tale periodo la sostanza irritante perde il suo effetto? O ci sono altre ragioni? Grazie ancora.

          • No è una garanzia obbligatoria per legge a carico del produttore. Come già detto, la sostanza irritante non perde efficacia nel tempo, inoltre essendo allo stato liquido non v’è rischio che si volatilizzi come succede invece ai gas.

    • Ciao Marco, per la legge italiana il Taser è considerato arma propria, per importarlo serve una licenza d’importazione e per acquistarlo un porto d’armi o un nulla osta. Il trasporto non è consentito per nessun motivo. L’associazione per i diritti umani Amnesty International si è espressa duramente contro questi dispositivi, considerandoli come strumenti di tortura.

    • Ciao germano, puoi comprare le pistole al peperoncino online sul nostro sito. Una raccomandazione che ti facciamo è di non trattarle come giocattoli perché non lo sono: il loro uso è vietato ai minori di 16 anni. Qui trovi tutti i prezzi e le schede prodotto. Puoi pagare con carta di credito, PayPal, bonifico o contrassegno.

    • Ciao Edoardo, puoi acquistare i nostri prodotti qui con prezzi a partire da 49.00 € iva inclusa. Non vendiamo spray ma solo pistole al peperoncino; qui puoi approfondire le differenze tra questi due tipi di oggetti.

      • Ciao Alfonso, la pistola Guardian Angel II costa 59 €, spedizioni in 2-3 giorni, pagamento con paypal, contrassegno, carta di credito, bonifico.

  • Salve ma una volta usata il gas di ricambio?
    E quanto costa e se vendete in contrassegno completa di fondina ? grazie
    Claudio mirabile

    • Ciao Claudio, le pistole al peperoncino della serie Guardian Angel hanno due colpi inclusi ma non sono ricaricabili. Qui trovi i prezzi di tutte le nostre pistole e qui quelli delle nostre fondine e accessori. Puoi pagare con carta di credito, PayPal, bonifico o contrassegno.

    • Ciao, puoi comprare le pistole al peperoncino online sul nostro sito. Qui trovi tutti i prezzi e le schede prodotto. Puoi pagare con carta di credito, PayPal, bonifico o contrassegno.

        • Giovanni scusa ma ci sembra di essere fin troppo solerti, veloci e disponibili nel dare tutte le informazioni, anche di prezzo..cosa che abbiamo fatto varie volte nei commenti sopra il tuo e di cui ti saresti facilmente accorto se ti fossi preso la briga di leggerne un paio.

          Se poi avessi guardato meglio, avresti visto la voce SHOP in alto a sinistra nel menù dove avresti trovato l’info che cerchi…ma si sa, a volte è molto più comodo e veloce lamentarsi sgarbatamente piuttosto che approfondire.

          • Attenzione perché esiste l’eccesso di legittima difesa anche con questi dispositivi. Se l’aggressore vi denuncia sarà il giudice a stabilire se l’avete usato in modo improprio e potrebbe anche condannarvi. Ricordiamo che siamo in Italia,io vi consiglio di farvi una chiacchierata con un rappresentante delle forze dell’ordine per chiarirvi le idee.
            Detto questo oggetto interessante:-)

          • Certo Patrizio, la tua osservazione è corretta. L’uso di questi oggetti non è legittimato a priori, ma deve essere giustificato da una necessità di difesa, nei modi e tempi stabiliti dalla legge.

        • Salve signor Antonio, le suggerisco di chiamarci al numero verde 800 034 190 in orario 9.00-18.30, le daremo tutte le informazioni del caso

        • Ciao Gianni, le Guardian Angel I e II sono pistole usa e getta con due colpi già in dotazione. Dopo aver sparato i 2 colpi in dotazione devi ricomprare una nuova pistola. Un singolo colpo però basta ad atterrare un aggressore, quindi una pistola può essere usata in due occasioni.

          • Ciao Massimo, noi consigliamo di unire all’acquisto della pistola anche quello di un buon corso di autodifesa, per apprendere le tecniche di controllo delle situazione che consentono di non commettere imprudenze come quella da te appena descritta, ovvero sparare al buio in direzione imprecisata.

          • Lo stesso vale anche per quella vera….se hai la mira al cilo la colpa è tua o della pistola?

        • Ciao, puoi acquistare i nostri prodotti su http://www.midifendo.it/pistole-peperoncino con prezzi a partire da 49.00 € iva inclusa. L’acquisto è esclusivamente online, i nostri metodi di pagamento sono Bonifico, Contrassegno, Paypal o Carta di credito. Per altre informazioni o se preferisci un acquisto guidato puoi parlare con un nostro operatore al 0587 083002

      • Le Guardian Angel hanno 2 colpi in dotazione, possono essere usati separatamente quindi è utilizzabile in 2 occasioni.
        Dopo di che non può essere ricaricata, ma dev’essere riacquistata.

        • Quindi una fregatura ben confezionata.esaurite le due possibilità si deve riacquistare una nuova, e l’altra? Bisogna gettare nella spazzatura vero? Bravi, veramente intelligenti e affaristi.

          • Ennio la pistola ha due colpi usa-e-getta perché è un oggetto da difesa pensato per un uso estremamente occasionale.

          • Anche gli spray sono per uno o due utilizzi e non ricaricabili, quello che mi rende perplesso è che in questo modo sarei “costretto” a comprare una “pistola” per provarla.Non la userei mai, infatti, in “emergenza” senza averla provata in una situazione “normale-test”.Sembra comunque interessante.

          • Scusa ma se € 50.00 ti dovessero salvare la vita o evitarti l’ospedale che fai non apprezzi?….. e mi fermo qui.

          • Questione di punti di vista Andrea. Un’arma da fuoco se usata impropriamente può portare a conseguenze pesanti. Questi sono strumenti da difesa e non da offesa, perciò incomparabili con il mondo delle armi da fuoco.

          • Che sia al peperoncino, che sia un manganello o che sia una pistola, se usate per difendermi hanno legalmente lo stesso peso. Sono usati per difendermi! Se con una pistola vera o al peperoncino minaccio e aggredisco senza uccidere, le mie responsabilità non cambiano. UNICA DIFFERENZA.. Per la pistolettata al pepe, non serve il PDA…..e Costa cara.

          • In realtà Lorenzo non è proprio la stessa cosa dato che per legge chi reagisce per difesa deve farlo con mezzi proporzionali all’offesa. Inoltre non tutti gli oggetti che hai elencato possono essere portati in giro. Perciò anche qualora ti dovessi trovare nella giustificata situazione di prendere a manganellate qualcuno, resta il fatto che non eri autorizzato a girare con un manganello. Stesso dicasi per una pistola, a meno che tu non sia in possesso di un porto d’armi per difesa. Per tale motivo gli strumenti da difesa NON LETALI restano a oggi la migliore soluzione perché liberamente portabili e usabili proprio in ragione della non letalità.

          • Ci sono dei limiti alle puttanata che uno puo’ scrivere, ma soprattutto ci sono limiti alle puttanate che uno e’ disposto a leggere. Il costo di questa Pistola “usa e getta” e’ inferiore al costo di un’ora di allenamento in poligono con una pistola “vera”…

          • Franco, noi proponiamo prodotti non letali come scelta di mercato alternativa all’utilizzo di armi.
            Un prodotto non letale ma ugualmente efficace è una soluzione per l’autodifesa che non ha rischi di conseguenze penali, al contrario delle armi che lasciano più margine al contenzioso, essendo di natura offensiva.

          • Inizialmente ho pensato la tua stessa cosa. Poi invece non posso che dare ragione a team midifendo: avendo pochi colpi a disposizione si evitano usi impropri per situazioni non strettamente di difesa.

      • cosa succede se il getto colpisce gli occhi? O se accidentalmente si viene a contatto con il liquido ? Ci sono rimedi o si deve scappare in ospedale ? Grazie

        • Ciao Francesco. Se il getto entra in contatto con gli occhi o in caso di contatto accidentale consigliamo di lavare immediatamente e abbondantemente la zona con acqua. Se l’irritazione persiste oltre i 60 minuti è bene consultare un medico.

Lascia il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *